Per Iscrizioni

Le iscrizioni all’asilo nido si ricevono presso la direzione del nido previo appuntamento telefonico.
Siamo aperti dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18.30. L’apertura annua è di 47 settimane da settembre a luglio. Un servizio socio educativo per i bambini da 6 mesi a 3 anni in un ambiente ricco e stimolante, dove ogni spazio é pensato per fare nuove esperienze e crescere insieme. L’asilo dispone di cucina interna e giardino.

Leave this field blank

Campo nuovo

Orari e rette

Orari e rette

Per le famiglie che hanno scelto le rette 1 e 2, si offre la possibilità di usufruire, a cadenza saltuaria, di un prolungamento di orario pomeridiano dalle 16.30 alle 18.00 previa prenotazione con addebito di €10,00.
È inoltre possibile modificare la retta previo colloquio con la direzione.
Pranzo: €4,00 (tessera da 20 buoni pasto).
Iscrizione annua: €120,00; all’atto dell’iscrizione i genitori sottoscrivono il regolamento del nido.

Cosa comprende la retta:
Le quote mensili comprendono: assicurazione RC e infortuni, spuntino della mattina, merenda del pomeriggio, ulteriore piccola merenda per il post nido, materiale didattico, detergenti e creme BIODERM asciugamano in cellulosa morbida monouso, grembiule per le attività di laboratorio, copertina.

Al nido 3 giorni a settimana

I tre giorni a settimana devono essere consecutivi, con un minimo di 15 ore settimanali, come previsto dalla Legge Regionale della Lombardia.

Per le famiglie che hanno scelto le rette 1 e 2, si offre la possibilità di usufruire, a cadenza saltuaria, di un prolungamento di orario pomeridiano dalle 16.30 alle 18.00 previa prenotazione con addebito di € 10,00. E’ inoltre possibile, modificare la retta, previo colloquio con la direzione.

Pranzo: Euro 4,00 (tessera da 20 buoni pasto non rimborsabile)

Quota annua d’iscrizione: Euro 120,00

Le quote mensili comprendono: assicurazione RC e infortuni, spuntino della mattina, merenda del pomeriggio, ulteriore piccola merenda per il post nido, materiale didattico, detergenti e creme BIODERM asciugamano in cellulosa morbida monouso, grembiule per le attività di laboratorio, copertina.

Al nido 3 giorni a settimana

Cosa si deve portare

Orari e rette

1 cambio completo di biancheria intima e vestiti
1 paio di calze antiscivolo o pantofole
1 biberon
1 ciuccio (se necessario)
1 sacchetto di stoffa
2 asciugamani piccoli
2 bavaglioli
1 lenzuolino con angoli e federa per la nanna
pannolini
4 foto tessera
fotocopia del libretto delle vaccinazioni

Tutti gli oggetti del corredino richiesto in dotazione devono recare il cognome e nome del bambino.

Inserimento

L’inserimento al nido è un momento molto importante che coinvolge contemporaneamente il bambino, la famiglia e le educatrici, in quanto è caratterizzato sia dall’incontro con un ambiente nuovo fatto di persone, spazi ed oggetti tutti da scoprire, sia dall’esperienza di distacco del bambino dai genitori.

E’ il tempo in cui i genitori affiancano ed incoraggiano i propri figli ad esplorare gli spazi, a conoscere cose nuove, a familiarizzare con le educatrici ed a relazionarsi con i nuovi compagni; è un tempo in cui potersi confrontare con altri genitori e condividere i propri pensieri e le eventuali difficoltà con il personale del nido.

E’ il momento in cui i bambini vivono il loro primo significativo distacco dalla famiglia, instaurando relazioni che li sosterranno in questa nuova esperienza di crescita e permetteranno loro di raggiungere un buon grado d’autonomia sia personale che nelle relazioni; è il momento in cui diventano sempre più partecipi ed attivi nel loro processo d’apprendimento e crescita.

E’ l’occasione per le educatrici di avviare la costruzione di un rapporto di fiducia con i genitori e di iniziare la conoscenza dei bambini al nido.
Vengono pertanto previsti tempi d’inserimento che tengano conto delle esigenze di reciproco ambientamento del bambino, dell’adulto familiare di riferimento e dell’ambiente asilo nido.
E’ richiesta la disponibilità di un famigliare di riferimento con flessibilità d’orari.

E’ previsto che il pranzo e la nanna vengano inseriti con il famigliare di riferimento perché oltre a permettere al bambino di essere sostenuto e accompagnato, in questi momenti importanti dell’inserimento, permette anche ai famigliari di conoscere e di condividere quella che sarà la giornata tipo che il bambino trascorrerà in loro assenza.

inserimento